Seguici su

Cronaca

Sparge sul marciapiede una sostanza tossica per tenere lontani i cani

Pubblicato

il

Una sostanza tossica per tenere lontani i cani dai marciapiedi vicini alla sua abitazione: per questo motivo gli agenti della Polizia di Novara hanno denunciato un 70enne italiano con l’accusa di maltrattamento di animali.

Come riportano i colleghi di Prima Novara, l’uomo aveva posizionato lungo la via in cui risiede scaglie di una sostanza presumibilmente tossica per scoraggiare i cani e i loro proprietari dal portare a passeggio gli animale in quella zona.

Il 70enne ha dichiarato infatti di essere «infastidito dal continuo via vai di cani e dal comportamento dei rispettivi proprietari» che, a suo dire, non avrebbero mai adottato le misure necessarie per impedire agli stessi di sporcare i marciapiedi.

1 Commento

1 Commento

  1. matteo quatela

    1 Dicembre 2020 at 19:45

    non si fa, non si fa, poveri cagnolini, però sti padroni sarebbero da multare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com