Seguici su

Cronaca

Sotto sfratto, donna non vedente si barrica in casa e minaccia di far saltare l’abitazione

La reazione all’arrivo dell’Ufficiale Giudiziario

Pubblicato

il

Sotto sfratto donna non vedente si barrica in casa e minaccia di far saltare l’abitazione.

All’arrivo dell’Ufficiale Giudiziario si barrica in casa

Come riportano i colleghi di primachivaso.it, nella giornata di ieri, mercoledì 15 settembre, una donna non vedente di origini albanesi si è barricata, perché sotto sfratto, in un’abitazione a Crescentino di proprietà della confraternita di San Michele.

Minaccia di far saltare la casa

L’Ufficiale Giudiziario è giunto a casa della donna per eseguire l’atto di fratto e a quel punto lei si è barricata in casa minacciando di aprire il gas e far saltare tutto. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Crescentino, la Polizia Locale di Crescentino, il sindaco, il vicesindaco e i Vigili del Fuoco. Il tratto di strada in questione, per precauzione, è stato chiuso al traffico.

La donna è stata ricoverata

Sul posto, infine, è arrivata l’ambulanza medicalizzata, i medici, dopo aver valutato le condizioni di salute della donna, hanno deciso di trasportarla in ospedale.

 

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com