Seguici su

Cronaca

Si inseriscono nell’orientamento on line delle scuole elementari di Biella e pubblicano immagini pornografiche

Pubblicato

il

BIELLA – Immagini pornografiche, inni nazisti e minacce ai bambini. Questo hanno dovuto sentire genitori e allievi delle scuole elementari di Biella, oggi pomeriggio.

Alcuni giovani si sono infatti inseriti durante la presentazione della scuola media ai futuri alunni, postandi immagini pornografiche, canti fascisti e vari insulti e minacce gravissime.

“Vi uccidiamo tutti” è una delle deliranti parole urlate dagli adolescenti ai piccoli. Sconvolti genitori e bambini, alcuni dei quali hanno assistito inorriditi alle immagini perché la mamma o il papà si erano momentaneamente allontanati dal computer.

Dopo pochi minuti la riunione online è stata bloccata. Diversi genitori si sono subito rivolti alle forze dell’ordine e alla direzione della scuola media cittadina per chiedere chiarimenti su quanto avvenuto.

1 Commento

1 Commento

  1. Francesca

    17 Dicembre 2020 at 21:42

    A questi adolescenti ci vuole il carcere degli adulti non minorile vedi che li inquadrano subito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com