La Provincia di Biella > Cronaca > Sequestrato impianto di trattamento rifiuti nel Novarese
Cronaca Fuori provincia -

Sequestrato impianto di trattamento rifiuti nel Novarese

Il titolare era già stato denunciato a dicembre

Sequestrato impianto di trattamento dei rifiuti nel Novarese.

I Carabinieri Forestali hanno sequestrato un impianto di Borgomanero. Nel mese di dicembre la ditta era stata sottoposta ad alcuni controlli, dai quali era emerso che ingenti quantitativi di rifiuti venivano raccolti al di fuori delle zone autorizzate. Inoltre non risultavano gestiti conformemente alle prescrizioni autorizzative.

Gli accertamenti si erano conclusi con la denuncia del titolare della ditta.

Adesso il giudice per le indagini preliminari del del Tribunale di Novara ha disposto il sequestro preventivo dell’intero impianto, situato in area sottoposta a vincolo paesaggistico, altro reato contestato all’uomo denunciato.

Giunti su posto per il sequestro, i carabinieri forestali hanno riscontrato il ripristino, da parte del proprietario, dello stato dei luoghi per gran parte delle aree dell’impianto utilizzate illecitamente.

© riproduzione riservata