La Provincia di Biella > Cronaca > Ruba nell’auto e scappa ma dimentica marsupio e hashish
Cronaca Biella -

Ruba nell’auto e scappa ma dimentica marsupio e hashish

Curioso episodio a Biella.

Ruba nell’auto e scappa ma dimentica marsupio e hashish

Il ladro entra in una macchina per rubare e vi dimentica il marsupio con la droga dentro. Non ha fatto un grande affare l’autore del furto commesso nei giorni scorsi all’incrocio tra via Arnulfo e via Garibaldi, a Biella. A segnalare l’insolito episodio ai carabinieri è stato il proprietario del veicolo, un uomo di 72 anni residente in città.

I fatti

Il pensionato aveva lasciato la propria vettura in un parcheggio, nella giornata di domenica 25 novembre. Tornato a recuperarla tre giorni dopo, ha trovato ad attenderlo una brutta sorpresa: qualcuno aveva sfondato un finestrino e rubato ciò che si trovava all’interno dell’abitacolo. Nulla di particolare, soltanto oggetti di scarso valore, tra i quali anche un ombrello. Vale di più, probabilmente, quello che il ladro ha perso nell’automobile.
Il 72enne, infatti, ha consegnato ai militari dell’Arma un marsupio, spiegando di averlo trovato in macchina e di non avere idea della sua provenienza. Apparteneva dunque al ladro, che deve averlo dimenticato sul “luogo del delitto” prima di allontanarsi. Nelle tasche del borsello i carabinieri hanno recuperato alcune dosi di hashish e un bilancino di precisione. Tutto il materiale è stato sequestrato. Le forze dell’ordine ora stanno indagando per risalire al maldestro malfattore.

© riproduzione riservata