Seguici su

Cronaca

Rissa al Villaggio Lamarmora, Stefano Bottone confessa: “Sono stato io a sparare a Vito Marotta”

Pubblicato

il

BIELLAStefano Bottone ha confessato: “Sono stato io a sparare a Vito Marotta“. La confessione ha portato anche al ritrovamento della pistola ad aria compressa: era nascosta in un sottoscala del Villaggio Lamarmora, quartiere di Biella dove si è consumato lo scontro fra due famiglie rivali.

Bottone al momento si trova recluso a Bologna, dove si era rifugiato a casa di parenti – forse per timore di possibili vendette – comunicandolo alle forze dell’ordine. L’accusa nei suoi confronti potrebbe diventare di tentato omicidio preterintenzionale, ma i suoi legali – gli avvocati Marco Romanello e Andrea Conz – punteranno a far derubricare il reato in lesioni gravi.

Rissa aggravata è invece quello contestato alle altre persone finite in carcere in via dei Tigli – Daniele Marotta e i gemelli Donato e Sergio Marotta, oltre a Nicola Bottone.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Rissa al Villaggio Lamarmora, 5 arresti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *