Seguici su

Basso Biellese

Rimprovera un ragazzino e viene aggredito da quattro persone fra cui il padre del giovane

Cavaglià

Pubblicato

il

Rimprovera un ragazzino perché per scherzo gli suona il campanello di casa e viene aggredito da quattro persone. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio a Cavaglià.

All’aggressione, secondo la denuncia presentata dalla vittima, avrebbe partecipato anche il padre del giovane. Del fatto si stanno occupando i carabinieri.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com