Seguici su

Cronaca

Restano gravi le condizioni della bimba investita dal Suv fuori dall’asilo

Pubblicato

il

E’ ancora ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino la bimba di 2 anni e mezzo travolta martedì da un suv davanti all’asilo che frequenta a Chieri. Sottoposta nei giorni scorsi a un delicato intervento neurochirurgico, le sue condizioni restano gravi. In coma farmacologico, i medici hanno iniziato a ridurre la sedazione.

Nell’incidente sono rimasti coinvolti anche altri due bimbi

Uno è stato medicato sul posto, l’altro, trasportato all’ospedale Cto con alcune contusioni, è stato dimesso ieri con una prognosi di dieci giorni. A investire i bambini una Toyota Land Cruiser parcheggiata davanti all’istituto e scivolata lungo la strada in pendenza. L’ultimo ad aver utilizzato l’auto, il fratello di una delle titolari della scuola, è stato denunciato dai carabinieri. Difeso dall’avvocato Mariagrazia Pellerino, ha spiegato di aver tirato il freno a mano. Gli inquirenti attendono la perizia per capire se l’auto era parcheggiata in sicurezza.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com