Seguici su

Cronaca

Resta agganciato all’elicottero e precipita da 400 metri

Pubblicato

il

Un maestro di sci  è morto a seguito di un incidente avvenuto durante un’uscita di eliski. La tragedia è avvenuta   verso le 12, sul versante francese del Monte Miravidi, al confine con il territorio di La Thuile.

Giunto sulla cresta della montagna, il pilota ha fatto scendere gli sciatori, compreso il maestro di sci, per consentire loro di affrontare la discesa. Per cause al vaglio delle autorità francesi però l’uomo è rimasto impigliato al velivolo, forse con lo zaino o una fibbia. L’elicottero è decollato, senza che il pilota si accorgesse del problema. Dopo pochi secondi di volo il maestro di sci è quindi precipitato da un’altezza di circa 400 metri.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com