La Provincia di Biella > Cronaca > Rapiscono una maialina, proprietari disperati offrono una ricompensa a chi la ritrova
Cronaca Fuori provincia -

Rapiscono una maialina, proprietari disperati offrono una ricompensa a chi la ritrova

L'appello dei padroni “Prince stava facendo la chemioterapia. Vi prego riportatecela”

Maialina rapita a Borgofranco, i suoi padroni promettono una ricompensa pari al triplo del suo valore per chi la riportasse a casa.

Maialina rapita a Borgofranco

La maialina Prince, è stata rapita nella sua casa a Borgofranco di Ivrea nel pomeriggio di martedì 3 dicembre.

I fatti

Come raccontano i colleghi della NuovaPeriferia, ignoti hanno tagliato la rete della recinzione e l’hanno portata via. La sua famiglia umana è disperata e così hanno chiesto aiuto al web pubblicando un post su facebook.

La storia di Prince

Cristina Gallarato su Facebook scrive un post chiedendo aiuto alla rete per poter riportare a casa la maialina:

Stamattina a Borgofranco d’ Ivrea avete portato via dalla sua famiglia la maialina Prince. Prince è stata adottata da mia cugina Liviana e da sua figlia Silvia qualche mese fa durante un viaggio in Sicilia. Prince è intelligente affettuosa giocherellona ed era felice con la sua famiglia. Siete arrivati con un furgone, avete tagliato la rete per entrare nel giardino di mia cugina. Prince è scappata nella sua casina. Lei che non sporcava mai di escrementi la sua casina ha fatto la cacca dappertutto perché l’avete terrorizzata. Prince era malata. Faceva la chemioterapia per cui non potrete neanche cibarvene. Vi prego riportacela a casa. Si offre ricompensa! Per favore portatela a casa.”

Prevista ricompensa

I suoi padroni sperano possa tornare presto a casa e hanno messo a disposizione una ricompensa pari al triplo del suo valore per chi la riconsegnasse.

Immagine ripresa da NuovaPerifieria

© riproduzione riservata