Seguici su

Circondario

Pitbull che ringhia nell’atrio del condominio gli impedisce di entrare in casa, spaventato chiama il 112

E’ successo a Candelo

Pubblicato

il

CANDELO – Pitbull che ringhia nell’atrio del condominio gli impedisce di entrare in casa sua, spaventato chiama il 112.

Brutta avventura, fortunatamente senza conseguenze, quella vissuta da un uomo nella serata di ieri, verso le 22.30, a Candelo quando nel fare ritorno a casa sua si è trovato un cane di razza pitbull che ringhiava nell’atrio del suo condominio.
Non riuscendo ad entrare nel suo alloggio e non riuscendo a contattare nessun vicino per capire a chi appartenesse il cane, all’uomo non è restato altro da fare che contattare le Forze dell’Ordine.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il personale del canile che ha faticato non poco per recuperare l’animale. Nel frattempo si è risaliti alla persona che, in quel momento, aveva in custodia il cane, un 42enne del posto che ha spiegato che il pitbull, in realtà, era di una sua amica di Torino che glielo aveva momentaneamente affidato.
L’uomo, che ha raccontato di essersi addormentato e che il pitbull era così riuscito a scappare dall’alloggio, verrà sanzionato amministrativamente per omessa custodia dell’animale.

 

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com