La Provincia di Biella > Cronaca > Nove appartamenti a luce rossa nel cuore di Torino
Cronaca Fuori provincia -

Nove appartamenti a luce rossa nel cuore di Torino

Con giovanissime prostitute

Nove monolocali nel cuore di Torino trasformati in “case di appuntamento”. Li hanno scoperti i carabinieri nel quartiere Campidoglio. Erano gestiti da una coppia di torinesi, marito e moglie: li affittavano per 300 euro a settimana.

I militari della compagnia San Carlo si sono organizzati con una serie di appostamenti e hanno documentato il continuo viavai di clienti sia di giorno che di notte nello stabile che all’interno aveva nove monolocali indipendenti. Al momento dell’arresto, c’erano anche un cliente e 7 giovanissime prostitute, di nazionalità rumena, bulgara, ucraina e russa.

I proprietari degli immobili sono ritenuti responsabili di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

© riproduzione riservata