Seguici su

Cronaca

Nonostante il divieto di abbruciamento dà fuoco alle sterpaglie, intervento dei pompieri a Campiglia

Il responsabile del rogo, un 43enne residente in Valle Cervo, verrà sanzionato

Pubblicato

il

CAMPIGLIA CERVO – Intervento dei Vigili del Fuoco nella giornata di sabato per l’incendio di alcune sterpaglie a Campiglia Cervo.

Una situazione molto pericolosa

Due settimane fa è stato revocato lo stato di massima pericolosità boschiva in Piemonte, tuttavia, visto che permangono forti condizioni di siccità, è ancora in vigore fino al 15 aprile il divieto di abbruciamento di materiale vegetale in numerosi comuni della regione; ciononostante un 43enne, residente in Valle Cervo, ha deciso di liberarsi di alcune sterpaglie che aveva accumulato in un terreno bruciandole e creando così una situazione di potenziale pericolo.

Sul posto anche i carabinieri

Sul posto del rogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco che si sono occupati di spegnere le fiamme. Oltre ai pompieri, poi, sono arrivati anche i carabinieri, l’uomo verrà sanzionato.

 

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com