Seguici su

Cronaca

Non risponde alle telefonate, trovato in casa senza vita

Pubblicato

il

Dopo la tragedia che ha colpito Netro con la morte di Sandro Peretti, trovato morto nella sua abitazione, un’altra disgrazia molto simile si è consumata nella giornata di lunedì 30 novembre ad Ailoche, dove è stato ritrovato il corpo senza vita di Gianni Curnis.
A dare l’allarme sono stati gli amici dell’uomo dopo che, dalla sera di domenica, non erano più riusciti a contattarlo poiché il telefono risultava staccato. Sul posto sono intervenuti, dunque, i vigili del fuoco, i carabinieri di Valle Mosso e il personale del 118.
Una volta entrati nell’appartamento, purtroppo, hanno trovato l’uomo ormai privo di vita, per lui non c’era più niente da fare. Il decesso è avvenuto per cause naturali.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com