Seguici su

Cronaca

Nomade al volante ubriaco e con la patente falsa

Pubblicato

il

I militari della Stazione Carabinieri di Gattinara hanno arrestato un nomade di 34enne, con precedenti penali. L’uomo è stato fermato, nel cuore della notte, a Lozzolo al volante di una Volkswagen Tiguan. All’atto del controllo, l’automobilista era apparso ai militari in stato di ebbrezza, ipotesi poi confermata dalle risultanze dell’etilometro che fornivano un esito positivo quantificato con un tasso alcolico di 1.54 G/L.

I militari della Stazione Carabinieri di Gattinara hanno arrestato un nomade di 34enne, con precedenti penali. L’uomo è stato fermato, nel cuore della notte, a Lozzolo al volante di una Volkswagen Tiguan. All’atto del controllo, l’automobilista era apparso ai militari in stato di ebbrezza, ipotesi poi confermata dalle risultanze dell’etilometro che fornivano un esito positivo quantificato con un tasso alcolico di 1.54 G/L.

Inoltre, l’uomo aveva esibito ai militari una patente di guida che aveva destato sospetti sulla sua genuinità e, pertanto, veniva accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti. Gli approfondimenti successivi hanno consentito infatti di riscontrare che il documento di guida era effettivamente falso, ma anche che sul 34enne pendeva un Ordine di carcerazione per rapina.

Il 34enne, pertanto, concluse le formalità di rito relative all’arresto è stato condotto in  carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nonché denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica e ricettazione.