La Provincia di Biella > Cronaca > Madre e figlio spacciatori arrestati
Cronaca Fuori provincia -

Madre e figlio spacciatori arrestati

Gli agenti dell'antidroga li stavano controllando da tempo

Madre e figlio spacciatori arrestati.
Gli agenti dell’antidroga li stavano controllando da tempo.

Era già da qualche giorno che i loro movimenti venivano “attenzionati” dagli agenti dell’antidroga e, quando hanno avuto la certezza, sono entrati in azione con una perquisizione delle loro abitazioni di Novara.

E’ così che gli uomini della Squadra Mobile hanno rinvenuto oltre un chilogrammo di stupefacente diviso tra hashish e marijuana, la maggior parte del quale nascosto dentro un garage non a loro riferibile ma del quale avevano le chiavi.

M.M., novarese di 36 anni, è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre la madre, T.C. di 57 anni, è stata indagata in stato di libertà per il medesimo reato.

Durante l’azione è stato inoltre sequestrato il denaro rinvenuto, provento dell’attività di spaccio posta in essere da madre e figlio.
Con la sostanza stupefacente a loro sequestrata, del valore di oltre 10.000 euro, i due potevano confezionare circa 800 dosi da immettere sul mercato.

© riproduzione riservata