Seguici su

Cronaca

Litiga con il vicino di casa e cerca di ucciderlo a martellate in testa

Fratture multiple al cranio

Pubblicato

il

I Carabinieri della Stazione di Varallo Sesia hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, S.R., 47 del luogo, già gravato da pregiudizi per reati contro la persona, per tentato omicidio nei confronti di C.F., operaio 59enne di Varallo.

L’aggressore, per motivazioni legate a banali pregressi dissidi per questioni di vicinato, attendeva nelle prime ore del mattino la vittima mentre si recava al posto di lavoro e l’aggrediva con un martello che utilizzava per colpirlo alla testa.

Le grida richiamavano persone che allertavano i carabinieri del luogo i quali, immediatamente recatisi sul posto, bloccavano l’arrestato con ancora in mano il martello intriso di sangue mentre cercava di colpire ancora la vittima che nel frattempo si era rifugiata nel municipio.

Il ferito veniva trasportato presso l’ospedale di Borgosesia con prognosi di 60 giorni per fratture multiple al cranio, mentre l’aggressore veniva recluso presso la casa circondariale di Vercelli.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com