Seguici su

Biella

Ladre d’appartamento pedinate e arrestate dalla polizia

Recuperata la refurtiva proveniente da diversi alloggi appena svaligiati

Pubblicato

il

Ripetuti furti in centro a Biella: la Polizia di Stato arresta due donne per aver perpetrato diversi furti in abitazione.

La Polizia di Stato ha tratto in arresto due donne extracomunitarie, 29 e 19 anni di origini serbe e croate, per il reato di furto in abitazione.

Nella giornata di ieri, durante l’attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, personale in borghese della Polizia di Stato di Biella notava due donne che, appena uscite da un condominio, acceleravano vistosamente il passo e si distanziavano tra loro.

Il pedinamento

Gli operatori procedevano con il pedinamento delle donne fino al loro ingresso in un’autovettura all’interno della quale le stesse iniziavano verosimilmente a scambiarsi oggetti tra loro.

L’auto con a bordo le due donne veniva pedinata, senza mai essere persa di vista, fino al centro abitato di Gaglianico dove gli operatori della Polizia di Stato procedevano con il controllo intimando l’alt.

Sequestrati orologi, gioielli e strumenti per l’effrazione

Insospettiti da quanto successo, procedevano a perquisizione dapprima personale e successivamente estesa al veicolo, rinvenendo una decina di orologi, diversi monili in oro, strumenti di effrazione quali cacciaviti e forbici, nonché una cospicua somma di denaro in contanti.

Il materiale rinvenuto lasciava presumere che poco prima le stesse avessero perpetrato un furto, circostanza in parte accertata poco dopo il fermo tramite la chiamata alla linea di emergenza da parte di un soggetto che denunciava di aver subito un furto nella propria abitazione, proprio nel condominio dal quale sono state viste uscire le due donne.

Colpite diverse abitazioni

In un secondo momento anche altri condomini hanno denunciato il furto subito e riconosciuto i beni oggetto di refurtiva. Per quanto detto le due donne venivano accompagnate presso gli Uffici della Questura e tratte in arresto per il reato di furto in abitazione.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *