Seguici su

Cronaca

Inventa furto dell’auto per paura di una multa

Pubblicato

il

Inventa furto dell’auto perché temeva gli ritirassero la patente: denunciato un 51enne.

Pray inventa furto dell’auto

«Mi hanno rubato l’auto mentre stavo facendo benzina. Erano stranieri, sono scappati, inseguiti da un mio amico che ha usato la sua moto. Alla fine hanno lasciato la vettura sulla strada e se ne sono fuggiti a piedi». Più o meno, è stato questo il racconto che un 51enne di Pray ha fatto ai carabinieri, segnalando il furto il successivo abbandono della propria vettura. Peccato che si sia inventato tutto. Il motivo? Per paura che le forze dell’ordine gli ritirassero la patente. Poco prima aveva azzardato una manovra del tutto irregolare, e si era messo in testa che i carabinieri lo avessero visto. Temendo una multa pesante, e magari anche il ritiro della patente, l’uomo ha inventato il furto per sostenere che quella manovra l’avevano fatta i ladri, non lui. Ma i militari ci hanno messo poco a smontare la bufala. Il prayese ha salvato la patente ma è stato denunciato per simulazione di reato e procurato allarme.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com