La Provincia di Biella > Cronaca > Insulti e mani addosso tra due fidanzati in via Vialardi di Verrone
Cronaca Biella -

Insulti e mani addosso tra due fidanzati in via Vialardi di Verrone

Ubriachezza molesta

Insulti e mani addosso tra due fidanzati in via Vialardi di Verrone
Lite accesa
A sedare la lite di coppia ci hanno pensato i carabinieri.
Si è reso necessario l’intervento di una pattuglia in via Vialardi di Verrone, a Biella, dove due giovani stavano litigando fin troppo animatamente. E’ successo intorno alle 2.
Allertati da alcuni residenti, i militari sono giunti sul posto e hanno trovato i due ventenni, entrambi già noti. Usciti da un ristorante, dopo aver alzato troppo il gomito, stavano tornando alle rispettive case a piedi quando è scoppiata la lite, probabilmente legata a questioni sentimentali. Dopo gli insulti, si sono messi le mani addosso, ma nessuno dei due ha riportato ferite.
Dopo il primo intervento per riportare la calma, i carabinieri sono nuovamente stati chiamati un’ora più tardi: la coppia aveva ricominciato a litigare. A quel punto la ragazza è stata riaccompagnata a casa, mentre il fidanzato è stato sanzionato per ubriachezza molesta.
L’eccesso di alcool ha già creato problemi (leggi qui)

© riproduzione riservata