Seguici su

Basso Biellese

I migranti protestano perché il cibo di Massazza non li soddisfa

Sono intervenuti i carabinieri

Pubblicato

il

I carabinieri sono dovuti intervenire ieri nel Centro di accoglienza migranti di Massazza per placare una decina di ospiti che si stavano lamentando per la qualità del cibo.

A chiedere l’intervento dei militari è stata un’operatrice del Cas. La protesta è scoppiata all’ora di cena. I migranti, tutti di origine africana, arrivati nel Biellese da soli tre giorni, sostenevano che loro conoscenti in altre strutture erano trattati meglio.

Foto di repertorio

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *