Seguici su

Cronaca

“Ho fermato il ragazzo che ha preso la bici di mio figlio”

Ci ha pensato la madre a “fare giustizia”, chiamando i carabinieri per far restituire il maltolto al figlio.

Pubblicato

il

COSSATO – “Ho fermato il ragazzo che alcuni giorni fa ha preso la bicicletta a mio figlio”.

Ci ha pensato la madre a “fare giustizia”, chiamando i carabinieri per far restituire il maltolto al figlio.

E’ successo nei giorni scorsi nel Cossatese. Protagonista la madre di un adolescente. Pare che il ragazzo, nei giorni precedenti, avesse prestato la propria bicicletta a un coetaneo e che quest’ultimo non gliel’avesse più restituita.

Così, quando la madre lo ha intercettato, lo ha fermato e ha contattato il 112.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno identificato le parti e ascoltato e persone coinvolte. Alla fine la bicicletta è stata restituita e tutto si è risolto senza conseguenze, trattandosi oltretutto di minorenni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *