Seguici su

Cronaca

Gioielli in frigo a Vigliano Biellese

Pubblicato

il

Gioielli in frigo a Vigliano Biellese.

Truffata un’anziana

I falsi tecnici dell’acquedotto tornano a colpire sul territorio biellese. Questa volta a pagarne il prezzo è stata una pensionata di Vigliano Biellese. Nel corso della mattinata di giovedì, un uomo ha bussato alla sua porta spacciandosi per un addetto inviato dalla società che gestisce l’acquedotto. Le ha spiegato di dover effettuare dei controlli sulla qualità dell’acqua potabile. La vittima, una signora di 86 anni, lo ha fatto entrare in casa.

Una volta dentro, utilizzando la scusa di possibili danneggiamenti dovuti all’utilizzo della sua strumentazione, ha consigliato alla donna di recuperare tutti i gioielli e di chiuderli dentro al frigorifero fino alla conclusione degli accertamenti. Al furfante, infatti, è stato sufficiente distrarre l’anziana proprietaria di casa e farla allontanare per alcuni istanti con una scusa, per aprire il frigorifero e sottrarre il bottino di oro. Subito dopo si è dileguato.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *