La Provincia di Biella > Cronaca > Esercitazioni militari in Baraggia anche alla vigilia di Natale
Cronaca Biella Circondario -

Esercitazioni militari in Baraggia anche alla vigilia di Natale

A novembre e dicembre l’area sarà interdetta per 26 giorni per l’addestramento dei reparti

esercitazioni militari

BIELLA – E’ impossibile fare qualsiasi previsione su come sarà e cosa faremo a Capodanno 2020, se potremo andare fuori a festeggiare oppure se saremo costretti a rimanere intanati in casa a causa della pandemia.

A Capodanno non mancheranno i “botti”

In ogni caso il 31 dicembre a Biella non mancheranno i botti, gli stessi che si sono uditi nelle ore scorse in città e in gran parte del territorio. Questo perché l’ultimo giorno dell’anno, così come anche alla vigilia di Natale, nel poligono di Candelo Massazza sono in programma esercitazioni a fuoco anche con l’impiego di mezzi pesanti, vale a dire carri armati e semoventi d’artiglieria. E non sarà solo un fatto episodico.

Nei mesi di novembre e dicembre a causa delle manovre militari l’area infatti sarà off limits per ben 26 giorni, praticamente uno su due. Senza contare le prossime due settimane di ottobre.

Secondo quanto comunicato dal Comando Militare Esercito Piemonte ai comuni interessati, a ottobre il poligono sarà ancora utilizzato nei giorni 20, 21, 22, 27 28 e 29 da reparti con “armi leggeri, armi di reparto ed eventuali carri armati che per loro natura comportano pericoli per persone ed animali”.

Esercitazioni anche la vigilia di Natale e l’ultimo dell’anno

Nel mese di novembre i giorni previsti sono 3, 4, 5, 10, 11, 12, 17, 18, 19, 24, 25, 26 mentre a dicembre l’elenco comprende 1, 2, 9, 15, 16, 17, 22, 23, 24, 29, 30 e 31. Dunque anche le due vigilie di Natale e Capodanno.

Da tempo immemorabile non si ricordava un utilizzo così intenso dell’area, intensificazione dovuta quasi certamente alla sospensione di ogni attività addestrativa durante il lockdown. Insomma l’Esercito Italiano sta recuperando il tempo perduto.

© riproduzione riservata