Seguici su

Cronaca

Decine di persone protestano davanti all’ospedale di Biella per i ritardi nelle visite

Pubblicato

il

I carabinieri sono dovuti intervenire davanti all’ospedale di Biella perché decine di persone, circa 60, protestavano per la difficoltà di prenotare visite nel reparto di medicina legale.

L’intervento dei militari e del responsabile del reparto -che si è impegnato a risolvere il problema – ha consentito di riportare la calma.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *