La Provincia di Biella > Cronaca > Coronavirus, a Valdilana 3 persone positive e 6 in quarantena
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Coronavirus, a Valdilana 3 persone positive e 6 in quarantena

Lo ha reso noto l’amministrazione comunale.

Dopo il primo caso dei giorni scorsi (Leggi Coronavirus, primo caso positivo nel comune di Valdilana) salgono a tre le persone di Valdilana attualmente positive al test Coronavirus. Lo ha annunciato l’amministrazione comunale. Sono inoltre 6 le persone sottoposte alla quarantena in via precauzionale perché erano state a contatto con i positivi.

Cari cittadini di Valdilana,
vogliamo comunicarvi la situazione del nostro territorio in merito all’emergenza COVID-19.
Attualmente le Autorità sanitarie ci hanno confermato 3 casi positivi al virus e 6 persone sottoposte alla quarantena.
L’Amministrazione Comunale in questa situazione d’emergenza sta facendo quanto segue:
– recepire i decreti ministeriali e regionali e informare i cittadini sul loro contenuto;
– controllare tramite la polizia locale e in collaborazione con le forze dell’ordine che le persone rispettino le regole;
– sospensione dei mercati per la tutela della salute dei cittadini.
Gli esercizi commerciali, dal momento in cui sono aperti e lavorano quotidianamente, stanno rispettando con le dovute norme sanitarie le regole preposte dal Governo per la tutela dei propri clienti.
L’Amministrazione Comunale lavora insieme agli enti e ai soggetti presenti sul territorio soprattutto per tutelare le persone più fragili, come anziani e persone diversamente abili, in questo momento di difficoltà.
Il nostro obiettivo è che nessuno si senta solo.
Domani sul sito comunale sarà possibile trovare tutte le informazioni relative:
– spesa a domicilio: progetto del comune che ha utilizzato le ore dei servizi scolastici già appaltati.
– annullamento delle rette relative al micro nido, all’asilo nido e al servizio scuolabus
– sportello di ascolto in collaborazione con l’Associazione Barioglio
La nostra giunta sta seguendo quotidianamente questa situazione ed intende perseguire un’informazione puntuale ed efficace, senza spettacolarizzazioni… questo è un momento difficile per tutti, soprattutto per i cittadini coinvolti in prima persona.
Ricordiamo che stiamo parlando di persone e non di numeri.
Vi invitiamo pertanto ad utilizzare i soli canali ufficiali per informarvi.
Solamente restando uniti ce la faremo a superare insieme questo periodo difficile.

© riproduzione riservata