Seguici su

Biella

Controllo delle attività commerciali a Biella, Carabinieri scoprono 4 lavoratori in nero

Uno di loro percepiva anche il reddito di cittadinanza

Pubblicato

il

BIELLA – I Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro Carabinieri di Biella, a seguito di una articolata attività ispettiva eseguita nei confronti di pubblici esercizi, hanno accertato, complessivamente, l’impiego di 4 lavoratori “in nero”.

Da ulteriori accertamenti inoltre è emerso che un lavoratore impiegato in “nero” risultava anche illegittimo percettore di reddito di cittadinanza e un datore di lavoro al fine di evitare le sanzioni falsificava la documentazione comprovante le retribuzioni.

Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria per i reati accertati, inoltre si è proceduto alla contestazione delle sanzioni amministrative previste per il lavoro sommerso pari ad € 7.550,00.

 

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *