Seguici su

Cronaca

Comunità sarda in lutto per Teresa Bosincu

E’ mancata questa mattina, dopo una lunga malattia

Pubblicato

il

BIELLA – Dopo una lunga malattia, questa mattina si è spenta Teresa Bosincu, molto conosciuta all’interno della comunità sarda biellese.

Aveva 71 anni. Lascia nel dolore il marito Alberto, le figlie Agostina e Angelica, con il marito Stefano e la piccola Zoe, le sorelle Antonietta, Mariolina, Giovanna, Carmela, Pinuccia e Anna, con le rispettive famiglie, i cognati Giovanni e Caterina, con le rispettive famiglie, i cugini, i parenti e gli amici.

Nata a Ozieri, Teresa abbandona la residenza di Pozzomaggiore, in provincia di Sassari, per approdare a Biella nella seconda metà degli anni Sessanta: sono quelli della grande migrazione al femminile. Con il suo arrivo, incrementa quel manipolo di donne sole che hanno scelto di vivere all’ombra del Mucrone.

Da subito impiegata come assistente di bambini di comunità, presterà servizio al brefotrofio di via Repubblica fino alla chiusura dell’Ente. Poi, un breve periodo all’Asl di Cossato, prima di completare la carriera lavorativa a Biella come assistente amministrativo al Liceo Scientifico “Amedeo Avogadro”.

Aderente al Circolo sardo, finché la salute glielo ha permesso ha partecipato operosamente alla vita associativa, animando i social di Su Nuraghe attivati per superare nuove solitudini. In molti ricordano le sue parole di incoraggiamento e conforto, sovente accompagnate da proverbiali dolcetti di mandorle.

Il Santo Rosario sarà recitato a Biella Piazzo domani, lunedì 24 gennaio, alle 20.30 nella Chiesa di San Giacomo. I Funerali, nella stessa chiesa, sono in programma martedì 25 alle 15. La salma di Teresa Bosincu sarà poi accompagnata al Tempio crematorio di Mappano.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com