Seguici su

Cronaca

I colleghi parlano in arabo, lui s’arrabbia e li minaccia

Pubblicato

il

I colleghi parlano in arabo, lui s’arrabbia e li minaccia.

Accesa discussione

I colleghi di lavoro parlavano in arabo, lui pretendeva che lo facessero in italiano. Ne è nata un’accesa discussione, degenerata in pesanti minacce. E’ questa la prima ricostruzione di quanto successo l’altro giorno a Gaglianico.

Rischia ora di essere denunciato il 51enne italiano che ha perso le staffe sul posto di lavoro, in una fabbrica del paese.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com