Seguici su

Cronaca

Chi ha minacciato di morte l’onorevole Cristina Patelli merita una punizione esemplare

Pubblicato

il

Non voglio farne una questione di partito politico dal momento che, nel corso degli anni della politica mi sono fatto ormai una pessima opinione considerando gli atteggiamenti, i comportamenti, l ‘immaturità, l’ignoranza e la presunzione di moltissimi politici dei vari partiti. Però la notizia delle minacce  di morte nei confronti della parlamentare  Cristina Patelli riportata nel vostro giornale è stata una cosa che veramente mi ha fatto letteralmente  (scusate il termine volgare )”incazzare”.

Io non conosco Cristina Patelli dal momento che non ho mai avuto occasione di parlare con Lei e se la incotrassi per strada non la riconoscerei neppure. Ne voglio che il mio intervento venga interpretato politicamente. Ma siccome suppongo che quelle minacce provengano da parte di qualcuno che è legato alla politica credo che se riuscissi a capire chi è non esiterei a denunciarlo alle forze di polizia dal momento che chi si comporta così, in politica in particolare, avendo idee diverse meriterebbe una punizione esemplare.

In politica dove vengono affrontati problemi importanti per tutta la popolazione è necessario saper discutere con calma e pacatezza tutti i problemi e non arrivare al punto di minacciare chi sta dall’altra parte.
Eusebio Franchino

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com