Seguici su

Cronaca

Capra sgozzata da un cane lasciato libero dal suo padrone

E’ successo a Coggiola

Pubblicato

il

Una capra, di proprietà di un’allevatrice, è stata uccisa sul monte Barone, nel comune di Coggiola. Subito si è pensato si potesse trattare di un lupo, in realtà ad attaccare l’animale è stato un cane lasciato libero da una escursionista. Il cane vedendo le capre al pascolo si è avventato con violenza su di loro, una è risultata dispersa e un’altra è stata attaccata. Non c’è stato nulla da fare.

Come riferiscono i colleghi di Notizia Oggi, L’allevatrice è intervenuta quasi subito, soltanto in un secondo momento si è capito che non era l’attacco di un lupo. Ma di un cane lasciato libero e senza guinzaglio, in realtà avrebbe dovuto essere tenuto sotto controllo. La proprietaria, una escursionista proveniente da fuori, sembrava non essersi accorta di nulla. Quando è stato ritrovato il cane aveva ancora addosso il sangue della capra sgozzata.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *