La Provincia di Biella > Cronaca > Blitz contro pedofili, arresti e perquisizioni in 15 regioni
Cronaca Biella Fuori provincia -

Blitz contro pedofili, arresti e perquisizioni in 15 regioni

Sequestrate immagini raccapriccianti di abusi e atti di sadismo su minori

pedofilia

Vasta operazione contro la pedopornografia: cinquanta perquisizioni e arresti in quindici regioni italiane.

A individuare e sgominare la rete di pedofili italiani, che su una nota piattaforma di messaggistica scambiavano materiale pedopornografico, è stata la Polizia Postale.

I reati per i quali si indaga sono detenzione, diffusione e, in alcuni casi, produzione di materiale pedopornografico.

Gli investigatori della polizia hanno sequestrato file con immagini raccapriccianti, che ritraggono abusi e atti di sadismo su minori, anche neonati.

In quella che può essere definita a tutti gli effetti la più grande e complessa operazione di questo tipo degli ultimi anni, sono impegnati oltre 200 uomini e donne del Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia Online e del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Torino, con il coordinamento della Procura di Torino.

© riproduzione riservata