Seguici su

Cronaca

Bella, elegante e ladra

Pubblicato

il

ladro rincorso

Bella, elegante e ladra.

Truffa

Era una bella donna, elegante e vestita molto bene, con gonna e camicia. Aveva l’aria particolarmente affidabile la malfattrice che nei giorni scorsi è riuscita a derubare un pensionato biellese senza che quest’ultimo nemmeno se ne accorgesse.
È successo nella giornata di giovedì in centro città, poco prima di mezzogiorno. La donna si è avvicinata alla vittima con aria assolutamente innocua. “Mi scusi, avrei bisogno di un’informazione”, ha esordito con l’ignaro ottantenne. In realtà la richiesta di indicazioni era soltanto uno stratagemma. Dopo aver ottenuto le informazioni richieste, infatti, la donna ha avuto la scusa per mostrarsi grata nei confronti dell’anziano biellese. Si è avvicinata a lui e lo ha abbracciato per “ringraziarlo”.
In realtà aveva puntato la collanina d’oro che l’uomo portava al collo: il gesto affettuoso, dunque, non era altro che un modo per mettere le mani su di essa e sganciarla. Oltretutto, con con incredibile destrezza e abilità: la vittima non si è accorta di nulla.
Soltanto una volta rientrato a casa, il pensionato si è reso conto che gli mancava qualcosa: la catenina – a maglie grosse e con un crocifisso come – era sparita. A quel punto non gli è rimasto altro da fare che raccontare quanto successo al figlio e rivolgersi ai carabinieri. Ai militari dell’Arma ha anche fornito una descrizione della ladra. Le forze dell’ordine stanno indagando per risalire alla sua identità.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com