Seguici su

Cronaca

Battuta di caccia al cinghiale a Veglio, ecco il “bottino”

Pubblicato

il

8 Commenti

8 Comments

  1. Roberta

    18 Dicembre 2020 at 7:52

    Che vergogna…..che schifo….poveri noi.

  2. Maria Elisa Re

    18 Dicembre 2020 at 11:43

    Tali orribili immagini che mostrano il compiacimento divertito e soddisfatto di umani senza un minimo di pietas ed empatia non devono essere pubblicate a meno che non prendiate le distanze e condanniate un tale disumano comportamento.

  3. Guido Maurizio

    18 Dicembre 2020 at 11:57

    Ma non vi vergognate neanche un po’? Un giorno la caccia sarà illegale!

  4. DI DOMENICO RITA

    18 Dicembre 2020 at 12:34

    DOVETE SOLO VERGOGNARVI.

  5. Daniela

    18 Dicembre 2020 at 12:51

    Ah, c’è proprio di che vantarsi!

  6. Simone

    18 Dicembre 2020 at 17:17

    Beh la foto c’è e i visi sono identificabili di chi é sprovvisto di mascherina quindi un bel verbale recapitato a casa non guasterebbe. Almeno nel rispetto di noi idioti che la indossiamo in ogni momento

  7. Alessandra

    20 Dicembre 2020 at 18:50

    Certo, perché il problema di questa foto è la mascherina?! non lo sterminio disumano che hanno fatto questi assassini???
    Spero con tutto il cuore che il covid faccia giustizia!!!!! Vergogna!

  8. Valeria Cattaneo

    20 Dicembre 2020 at 22:35

    Dovreste vergognarvi, e non esibire con orgoglio i cadaveri di quei poveri animali! Il problema non sono le mascherine ma la felicità e la mancanza di pietà che mostrano i cacciatori nell’aver inflitto la morte a quelle creature. Vergogna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com