Seguici su

Biella

Aveva cocaina ed eroina e guidava senza patente e documenti

Aveva cocaina ed eroina con sé e guidava nonostante la patente revocata, guai in arrivo per un 54enne biellese.

Pubblicato

il

BIELLA –  Aveva cocaina ed eroina con sé e guidava nonostante la patente revocata, guai in arrivo per un 54enne.

Venerdì 27 agosto durante un normale servizio di controllo del territorio a Biella, intorno alle 10.30. una pattuglia della Polizia di Stato, mentre transitava in via Toscana, notava un uomo alla guida di un motociclo fermarsi e scendere del mezzo nei pressi di un tabacchino,
al momento chiuso e apparentemente senza motivazione.

La pattuglia della Squadra Volante decideva allora di procedere ad un controllo di polizia.

L’uomo. un italiano del 1967, are sprovvisto di documenti di identificazione e dei documenti del motociclo e durante il controllo si mostrava agli agenti di polizia fortemente agitato.

Inoltre, durante il controllo l’uomo tentava di liberarsi di alcune confezioni di cellophane.

Il gesto non passava inosservato agli operatori della Squadra Volante, che recuperavano le confezioni di sostanza stupefacente, in particolare cocaina ed eroina.

A questo punto gli operatori procedevano anche ad un controllo personale, rinvenendo 100 euro, tutti in banconote di piccolo taglio.

Gli operatori inoltre invitavano l’uomo a sottoporsi ad accertamenti sanitari, ritenendo che fosse sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, circostanza confermata.

A seguito di ulteriori accertamenti risultava infine che l’uomo, con una serie di precedenti di polizia, era privo di patente di guida in quanto già revocata e il motociclo privo di copertura assicurativa.

Per tali ragioni l’uomo veniva denunciato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *