Seguici su

Biella

Arrestata banda di ladri che derubava gli anziani

Due persone condotte in carcere, un’altra ai domiciliari

Pubblicato

il

truffa sentimentale

Nella mattinata odierna i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cossato hanno dato esecuzione, nel Comune di Villafranca Piemonte, alle misure cautelari personali e reali emesse dal GIP di Biella su richiesta della Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini.

In particolare, sono state emesse misure cautelari personali (due custodie in carcere ed una misura di arresti domiciliari) e reali (i sequestri preventivi dei veicoli utilizzati per la perpetrazioni dei delitti).

I soggetti piemontesi di etnia “Sinti” attinti dalle misure sono stati ritenuti responsabili, a vario titolo, di aver costituito una banda dedita alla commissione di furti in abitazione (aggravati dal mezzo fraudolento) in danno di persone anziane, più esattamente, di otto furti in abitazione ed una rapina perpetrati in diverse località del Biellese e nelle province di Torino, Alessandria e Novara.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *