Seguici su

Cossatese

Addio allo storico ambulante Arrigo Sassi

Lutto per la scomparsa del noto commerciante Arrigo Sassi. Per anni ha portato il suo banco di formaggi un po’ ovunque

Pubblicato

il

arrigo sassi

Con il suo furgone ha portato per anni formaggio e latticini nei mercati della bassa Valsesia. Roasio piange Arrigo Sassi, morto ad appena 64 anni. E’ mancato improvvisamente per un malore nella sua casa di via per Rovasenda. Il decesso risale alla giornata di sabato. Tanti i ricordi di un uomo apprezzato da tutti.

Lascia la mamma Rosina, la moglie Stefania, le figlie Luana con Luca e Serena con Jacopo, oltre al cognato Rudy e famiglia. Il funerale è stato celebrato martedì 28 settembre partendo dalla chiesa parrocchiale di San Maurizio. La famiglia ringrazia tutti per l’affetto in questo triste momento.

Arrigo Sassi si era diplomato ragioniere, ma da una vita lavorava nel mondo del commercio. Aveva infatti una attività di ambulante di formaggi e salumi, era un volto noto nei mercati della bassa Valsesia, quelli che frequentava maggiormente. Negli anni aveva saputo farsi apprezzare dalla sua clientela per la competenza e per i prodotti che vendeva.

Anche dietro il bancone del suo furgone ci sapeva fare con i clienti, sempre pronto a dare il consiglio giusto sui prodotti che esponeva e con la battuta pronta, la simpatia era il suo forte. .

La notizia del suo decesso ha colpito la comunità di Roasio, dove l’uomo era particolarmente conosciuto, ma il suo banco lo metteva un po’ in tutti i paesi del Biellese orientale, da Masserano fino a Brusnengo passato anche per i piccoli paesi della valle di Mosso.

A Roasio ha vissuto da sempre con la sua famiglia. Era inoltre legato alle tradizioni del territorio, partecipando alle varie iniziative che venivano proposte anche nei paesi vicini.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *