La Provincia di Biella > Cronaca > 14enne palleggia con un riccio fino a ucciderlo e poi posta tutto su Facebook, individuato dai Carabinieri
Cronaca Fuori provincia -

14enne palleggia con un riccio fino a ucciderlo e poi posta tutto su Facebook, individuato dai Carabinieri

Il fascicolo del ragazzo verrà adesso trasmesso al Tribunale dei Minori

É stato individuato dai Carabinieri il ragazzo che ha ucciso un riccio a calci e poi ha postato il video su Facebook. Si tratta di un 14enne originario di un piccolo paese del Canavese.

Uccide un riccio a calci

Il giovane studente insieme ad altri amici, le indagini proseguono per individuare anche gli altri ragazzi presenti, sabato pomeriggio ha preso letteralmente a calci un riccio, divertendosi a palleggiare per diversi minuti con il corpo del piccolo mammifero.

Non contento della sua cattiveria ha pensato di filmare l’orribile gesto e di postarlo su Facebook.

La denuncia

Nella mattinata di ieri, lunedì 1° giugno, come riportano i colleghi di PrimaIlCanavese, la Lida, tramite Laura Masutti, responsabile per Ciriè-Valli di Lanzo aveva sporto denuncia alle forze dell’ordine per “Maltrattamenti e uccisione di animale”. Il fascicolo verrà adesso trasmesso al Tribunale dei Minori a Torino.

Foto presa da PrimaIlCanavese

© riproduzione riservata