Seguici su

Circondario

Ieri vaccinate 43.355 persone in Piemonte

Prima dose di vaccino anche per il presidente Alberto Cirio

Pubblicato

il

TORINO – Sono 43.355 le persone che ieri hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. Lo ha comunicato l’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 23.891 è stata somministrata la seconda dose.

In particolare sono 6.644 i 16-29enni, 5.181 i 30enni, 4.700 i 40enni, 6.653 i 50enni, 5.585 i 60enni, 7.629 i 70enni, 1.350 gli estremamente vulnerabili e 438 gli Over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 3.481.787 dosi (di cui 1.140.064 come seconde), corrispondenti all’89,5% di 3.891.990 dosi finora disponibili per il Piemonte.

Tra i vaccinati di ieri, anche il presidente Alberto Cirio, che ha ricevuto la prima dose di vaccino nell’hub dell’ospedale “Michele e Pietro Ferrero” di Verduno, in provincia di Cuneo. “Dopo aver lavorato tanti mesi perché la vaccinazione fosse in ordine di fragilità, finalmente è arrivato anche il mio turno, un turno che ha rispettato il fatto che io sia stato malato e sia guarito nel 2020 – le parole di Cirio -. Oggi per me è un momento importante come uomo, come padre e come cittadino. I vaccini sono scienza e la scienza è quella che da sempre salva la vita delle persone”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com