Seguici su

Attualità

A Gaglianico un corso di cucina per prevenire i tumori

L’iniziativa del Fondo Tempia parte il 7 novembre

Pubblicato

il

Comincia martedì 7 novembre la nuova iniziativa di Gaglianico per promuovere salute e benessere: si tratta di un corso di cucina naturale, guidato dalla chef Marta Foglio e realizzato in collaborazione con il Fondo Edo Tempia. Lo scopo è infatti imparare ad avere cura di se stessi anche a tavola, mangiando e bevendo in modo sano e in questo modo diminuendo anche il rischio di ammalarsi di tumore, come sottolineano le norme del Codice europeo contro il cancro. Marta Foglio è un’esperta di Slow Food ed è titolare dell’azienda agricola con emporio e ristoro Foodopia a Vigliano: per il Fondo Edo Tempia cura corsi di cucina e laboratori nelle scuole. Dietro i fornelli della sede del gruppo Alpini di Gaglianico, che una volta di più hanno mostrato la loro disponibilità per le iniziative del paese, insegnerà lezione dopo lezione ricette che coniughino il sapore con la salute. Il supermercato Conad di Gaglianico sosterrà l’iniziativa come sponsor. Il progetto fa parte dell’accordo che il Comune ha stretto ormai tre anni fa con l’associazione che a Biella è da oltre quarant’anni punto di riferimento per prevenzione, cura, assistenza e ricerca sul cancro. L’intesa ha portato agli abitanti le visite specialistiche all’ambulatorio comunale e, per le ospiti della casa di riposo, i controlli al seno all’interno della residenza sanitaria assistita, ma anche conferenze e occasioni per fare movimento, un altro dei punti chiave per mantenersi in buona salute, con le camminate attorno al paese e l’attività fisica all’aperto svoltesi in collaborazione con Atletica Gaglianico e palestra Club84. Anche questa iniziativa fa parte del progetto Erasmus+ Sport, finanziato dall’Unione Europea con l’obiettivo di migliorare salute e benessere nelle piccole
comunità.
La lezione, prima di una serie secondo l’obiettivo degli organizzatori, si terrà martedì 7 novembre alle 18 e le prenotazioni sono già aperte: per iscriversi basterà contattare il Comune allo 015.2546409 e comunicare i propri dati alla signora Rosa. Il numero di telefono è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 15,30. Ai partecipanti sarà richiesto un contributo di 15 euro. Per le iscrizioni verrà data priorità ai residenti a Gaglianico.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *