Seguici su

Biella

Persona a terra a bordo strada soccorsa dai passanti: «Non si notava: rischiava di essere investita»

Probabilmente la donna era caduta e aveva battuto violentemente il capo. E’ successo in via Lamarmora a Biella

Pubblicato

il

BIELLA – Era riversa a terra in stato confusionale, lungo la strada, per sua fortuna alcuni passanti l’hanno notata e soccorsa prima che la situazione potesse degenerare.

E’ successo in via Lamarmora, una delle strade più trafficate del centro cittadino, quando il sole era già calato: sarebbe bastato un attimo di distrazione, dunque, perché un automobilista non la vedesse e la investisse.

«Quando l’ho notata – racconta Francesco Ferro, operatore di un noto istituto di vigilanza biellese, intervenuto in suo aiuto mentre si trovava fuori servizio – era a terra tra il marciapiede e la strada, con la testa pericolosamente sulla carreggiata. Mi sono immediatamente fermato per soccorrerla e capire cosa fosse successo. In un primo momento ho pensato che in effetti fosse stata travolta da un’automobile, anche perché in via Lamarmora c’è gente che spesso viaggia a velocità troppo elevata…».

Invece, stando a quanto ricostruito finora, probabilmente la donna era caduta e aveva battuto violentemente il capo.
«Presentava diversi ematomi sulla testa e sul corpo – continua Ferro -. Noi abbiamo subito chiamato l’ambulanza. Nel frattempo, in attesa dell’arrivo dei sanitari, l’abbiamo assistita come potevamo. Grazie alla disponibilità di un negozio vicino, abbiamo recuperato un paio di coperte per farla stare almeno un po’ più al caldo».

Poi finalmente è arrivata l’ambulanza, che le ha prestato le prime cure sul posto prima di accompagnarla all’ospedale “Degli Infermi” di Ponderano: «Il medico e il barelliere sono stati gentilissimi e professionali. Speriamo che le ferite non fossero troppo gravi e che questa persona ora stia bene».

red.cr.

 

Immagine di repertorio

1 Commento

1 Commento

  1. Delia

    8 Gennaio 2022 at 10:52

    Grazie per l’esistenza di persone ancora così….che aiutano senza pensarci due volte…che hanno a cuore il bene anche di chi non si conosce..di fronte ad uno stato di immediata necessita’….in tempi così non è poi così scontato questo modo di agire…per nulla….quindi grazie…Che Dio la benedica.
    Delia Menghini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com