Seguici su

Biella

Nubifragio sul Biellese, 30 interventi dei vigili del fuoco

Danni e disagi

Pubblicato

il

Il maltempo ha colpito duramente la scorsa notte buona parte del Biellese: forti raffiche di vento, temporali intensi, grandine, cieli illuminati a giorno dalle continue scariche di lampi e tuoni.

Sono stati oltre 30 gli interventi delle squadre di Biella, Cossato e Ponzone dei Vigili del Fuoco, impegnate su tutto il territorio. La zona più colpita è stata l’area comprendente i comuni di Lessona, Cossato, Ternengo, Valdilana (Valle Mosso e Soprana), Casapinta e Mezzana Mortigliengo. Numerose le piante cadute su strada o sopra i pali dell’alta tensione. E poi, tegole volate via dai tetti e finite per strada o sulle auto in sosta e intere vie e quartieri rimasti al buio per molte ore.

A Mezzana, il tetto di un’abitazione è volato letteralmente via mentre a Massazza oltre 10 pali telefonici sono precipitati lungo la strada Trossi, prima del cimitero comunale e lungo la via per Salussola. Infine, a Vigliano Biellese, un fulmine si è abbattuto nella centralissima via Milano, lasciando senza corrente numerose abitazioni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *