Seguici su

Attualità

Da domani temperature più miti nel Biellese

Previsioni meteo

Pubblicato

il

Ci vorranno ancora molti giorni, stando alle previsioni meteo, per vedere altra neve cadere sulle montagne del Piemonte, e pioggia a quote più basse.

Mentre in altre regioni d’Italia c’è – o è previsto – maltempo, sul Piemonte prevalgono – spiega Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) correnti da nord-est fredde ma secche.

Da domani, mercoledì 12 gennaio, le temperature si faranno più miti, specialmente in montagna, con zero termico dagli attuali 1.300-1.500 metri a 3.000 in un paio di giorni. Giornate sotto il dominio dell’alta pressione che dalle isole britanniche si sposterà verso est, arrivando ad avere, venerdì, il su massimo sull’arco alpino nord occidentale.

L’innevamento “è fortemente deficitario” su tutto l’arco alpino piemontese – riassume il bollettino Arpa – con le uniche eccezioni dell’Alta Valle di Susa e dell’Alta Valle Chisone dove lo spessore è “poco al di sotto della media”. Le ultime nevicate alla fine della settimana scorsa, ma solo ad alta quota: fino a 40 cm a 2.500 metri in Val Formazza, 10-20 cm sulle Cozie sud e le Pennine. (ANSA).

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com