Seguici su

Attualità

Cari imprenditori fate bene a non tirare fuori un centesimo per la Pallacanestro Biella

Commento

Pubblicato

il

L’ultima volta che sono stato al Forum a vedere una partita della Pallacanestro Biella, parlo di qualche mese fa, ci saranno state 800 persone. Una desolazione rispetto al passato.

Ora sui social tutti si strappano le vesti. C’è anche chi scrive cose orrende e andrebbe denunciato. Biella, diciamolo con chiarezza, si è disinnamorata del basket e la logica conseguenza è la fine del sogno.

Non si vive di passato. Mi sono fatto una ragione quando è morta la Cecchi Biella. Me ne farò una ragione anche oggi. Domani, forse, ci sarà un altro imprenditore lungimirante come Alberto Savio a regalarci nuove emozioni. Se non ci sarà, pazienza.

La nostra città è fatta così. Chi ha i soldi li tiene sotto il materasso. E nessuno ha il diritto di pretendere che vengano tirati fuori per sponsorizzare il basket.

“Gli utili della mia azienda – mi spiegava un grande imprenditore, purtroppo non biellese – li divido in tre parti. Una parte va a me, ovviamente… Una parte la reinvesto nell’azienda. E una parte è per il mio territorio, perché l’ambiente dove lavoro deve essere sano e felice”.

Nel Biellese sono in pochi a pensarla così. Fra questi pochi ci sono i soci di Pallacanestro Biella, che per oltre vent’anni hanno finanziato il progetto sportivo. Il modo in cui vengono trattati oggi grida vendetta. E sicuramente non aiuterà a fare nascere altri Alberto Savio.

Anzi, se io avessi i soldi sotto il materasso l’ultima cosa che farei sarebbe utilizzarli per farmi poi insultare da gente gretta e ingrata.

mdn

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com