Seguici su

Biella

Calcio, Daspo di un anno per quattro ultras della Biellese 1902

Il provvedimento è stato deciso dalla Questura al termine delle indagini di Polizia

Pubblicato

il

BIELLA – Quattro tifosi della Biellese calcio sono stati oggetto di Daspo Urbano della durata di un anno. Non potranno dunque assistere a  manifestazioni sportive per il periodo indicato. L’episodio che ha fatto scattare il provvedimento della Questura interessa la partita Biellese 1902 – Città di Baveno, valevole per il campionato regionale di calcio Eccellenza Girone A, disputatasi lo scorso 27 marzo.

Delusi dal risultato, al termine dell’incontro  una ventina di tifosi, successivamente identificati, avevano dato il via a un’accesa protesta verbale contro l’allenatore e il dirigente generale, tentando di entrare con forza negli spogliatoi. Il tentativo non era riuscito per l’intervento di un operatore della Polizia di Stato fuori servizio presente allo stadio, e successivamente per quello di pattuglie della Polizia di Stato e dei Carabinieri. Al termine dell’indagine a quattro tifosi della Biellese sono stati notificati provvedimento di divieto di accedere alle manifestazioni sportive per un anno.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *