Seguici su

Biella

Arrestato un 42enne residente in città con l’accusa di resistenza e lesioni aggravate

Ubriaco e sotto l’effetto di stupefacenti guidava un’auto ad alta velocità nelle vie del centro

Pubblicato

il

Ieri sera un 42enne residente in città è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Ubriaco e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti si è messo alla guida di un’auto percorrendo ad alta velocità le vie del centro cittadino fino a quando la sua corsa è stata interrotta dall’intervento di una Volante della Polizia. Alla richiesta dei documenti, ha reagito insultando e  minacciando gli agenti con i cocci di una bottiglia. Alla fine l’uomo è stato reso inoffensivo grazie allo spray al peperoncino in dotazione ai poliziotti non prima però di avere colpito al volto con un pugno un agente. Al termine dell’udienza di convalida tenutasi oggi, gli sono stati concessi gli arresti domiciliari.

foto di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com