Seguici su

Biella

All’avvocato Carlo Bozzalla Pret sequestrata droga dello stupro, cocaina e hashish

Questa mattina la convalida dell’arresto

Pubblicato

il

BIELLA – Si svolgerà questa mattina l’udienza di convalida dell’arresto dell’avvocato biellese Carlo Bozzalla Pret. Il noto legale di Cossato, che è esponente di spicco del Lions Club Biella-Valli Biellesi,  nonché console di Biella per il Touring Club e delegato Fai, è stato coinvolto in un’inchiesta sul traffico di droga svolta dalla procura di Roma.

Inizialmente per Bozzalla Pret il magistrato aveva chiesto la misura degli arresti domiciliari, ma successive perquisizioni avrebbero portato i carabinieri al ritrovamento di importanti di stupefacente. E non si tratterebbe soltanto della «droga dello stupro» ma anche di cocaina e hashish. A quel punto sono scattate le manette.

Nell’indagine della procura di Roma è coinvolta anche Claudia Rivelli, sorella dell’attrice Ornella Muti.

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com