Seguici su

Attualità

Vuoi scalare il Monte Bianco? Cauzione di 10mila euro per i soccorsi e 5mila per le spese di sepoltura

Il provvedimento del sindaco francese di Saint Gervais contro i “pseudo alpinisti”

Pubblicato

il

tragedia sul mucrone

Decine di “pseudo alpinisti” ignorano la raccomandazione di non scalare il Monte Bianco lungo la via normale francese dal rifugio del Gouter a causa delle importanti cadute di pietre legate alla siccità. Così il sindaco di Saint-Gervais, comune francese su cui si trova l’itinerario di salita, ha stabilito che chi vorrà scalare la vetta dovrà versare una cauzione da 15 mila euro, di cui 10 mila euro pari “al costo medio dei soccorsi” e 5 mila euro per “le spese di sepoltura della vittima”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com