Seguici su

Attualità

Vorrei vedere il mio Biellese orgoglioso di esistere

Scrive una lettrice che si è trasferita a Forlì

Pubblicato

il

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Sono di Cossato e abito in provincia di Forlì. Da 10 anni mi tengo informata tramite il web, quando riesco torno per qualche giorno, qui in Romagna è bello ma non si stenta a credere che a volte le radici si fanno sentire, vero?
Non sono più giovane, ho 64 anni, e vorrei vedere il mio Biellese orgoglioso di esistere, come solo i biellesi sanno fare. Ma la crisi tessile che io ho vissuto sulla pelle e il resto poi, Covid incluso, hanno piegato inesorabilmente… Ricordo papà Gino (Tempia) che fece quell’albero di Natale di trucioli e vennero da fuori per vedere il suo capolavoro. Lui amava Cossato e vederlo così spento… Forse lo vedrà da lassù… Scusate lo sfogo.
Marisa Tempia
(Una nostalgica)
E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com