Seguici su

Attualità

Vaccino a Biella, è vergognoso fare attendere gli anziani per un’ora al freddo

Protesta

Pubblicato

il

Così non va per niente bene. Mentre i Biellesi rispondono in massa alla richiesta della terza dose del vaccino anti-Covid l’ASL Biellese offre lunghe attese al freddo nelle pochissime strutture adibite alle vaccinazioni. E’ vergognoso far attendere almeno un’ora al freddo persone anziane , persone con i problemi di mobilità, persone in carrozzella, persone comunque fragili per via del loro stato di salute.

Nel mentre le prenotazioni sono schizzate alle stelle . Sarà ancor peggio nei prossimi giorni perché ieri il Governo ha presentato le nuove misure restrittive per i no-vax , con il super green pass che scatterà dal 6 dicembre prossimo (fra 11 giorni!!)

Così non va per niente bene! L’ASL Biellese corra urgentemente ai ripari chiami a raccolta personale medico disponibile sul territorio; apra urgentemente tutti i siti già presenti per le precedenti vaccinazioni su tutto il territorio provinciale vicini alle persone e ai loro problemi. Predisponga urgentemente corsie preferenziali per coloro che lottano
già con la vita a causa delle loro difficoltà legate a malattie o infermità.

E’ una crudeltà far aspettare in piedi chi puo’ farlo per pochi minuti, è una crudeltà farlo stare al freddo e all’umidità di questi giorni di fine novembre. Sarebbe vergognoso continuare a tenere in ostaggio le persone con o senza problemi di salute in queste condizioni, chiediamo ai vertici della ASL nostrana di porre urgentemente e strutturalmente rimedio, chiedendo scusa per essere stati colti gravemente impreparati nel corso della peggior pandemia degli ultimi 100 anni !!

Rita de Lima
(Circolo Pd di Biella Sergio Leone)

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com